Profezia che si autoavvera: come usarla per raggiungere i tuoi obiettivi
Pubblicato il Novembre 30, 2020

Profezia che si autoavvera e Pigmalione

Profezia che si autoavvera

La profezia che si autoavvera è una locuzione usata spesso in psicologia che, a volte, viene chiamata anche effetto Pigmalione. Quest’ultimo è un personaggio della mitologia greca che si innamora di una statua di donna, desiderando ardentemente che lei diventi reale. Tale evento, pure se molto improbabile, proprio grazie alla sua perseveranza, però,si trasforma in qualcosa di concreto. 

La profezia che si autoavvera è, quindi, la convinzione che un evento futuro si compia proprio come ci eravamo immaginati. Questo, anche se sembrerebbe il contrario, non è magia ma si basa su delle tesi riconosciute e studiate da molti anni.

“Sogni e oracoli sono compresi, per lo più, il giorno in cui si compiono.”

ELIODORO

Profezia che si autoavvera: cos’è?

Profezia che si autoavvera

Per spiegarti efficacemente cos’è la profezia che si autoavvera ti faccio un esempio. Hai mai pensato di fallire o trionfare in un determinato momento della tua vita?

  • hai creduto fermamente di essere bocciato a un esame universitario e ciò è diventato realtà?
  • hai pensato di riuscire a conquistare una ragazza bellissima con cui tutti i tuoi amici avevano fallito e poi è diventata tua moglie?

Questa è proprio una profezia che si autoavvera

Ciò succede perché le nostre convinzioni e preconcetti influenzano molto la realtà che viviamo. Infatti il mondo che ci circonda, come affermano diversi studiosi, è frutto della nostra personale visione. Ognuno vede l’ambiente esterno con i suoi occhi ed è influenzato da ciò che ha vissuto e dai propri pensieri.

“Ogni singola opera d’arte è l’adempimento di una profezia.”

OSCAR WILDE

Consiglio

Come non citare il libro “La profezia di Celestino” Romanzo scorrevole che racconta la rincorsa di libri che , raccolti assieme, danno alla società di persone, “l’illuminazione “. La trama narra di un antico manoscritto, contenente nove chiavi per interpretare l’esistenza, viene scoperto e diviene oggetto di studi e di ricerche. Il governo e la Chiesa peruviani cercano in tutti i modi di distruggerlo e perseguitano tutti coloro che sono in possesso di alcune sue parti. Uno psicologo americano si lascia coinvolgere nella ricerca del testo completo, per trovare il quale dovrà affidarsi al flusso delle coincidenze della vita di ogni giorno che, una volta interpretate, portano verso il proprio vero destino. Una volta trovate e comprese tutte e nove le chiavi si avrà una nuova visione della vita e di come sia possibile salvare il pianeta, le sue creature, la sua bellezza! Trovi qui sotto un piccolo estratto Kindle:

Come sfruttare la profezia che si autoavvera a proprio vantaggio?

Profezia che si autoavvera

Credendo fortemente in qualcosa predisponiamo la nostra mente a trasformare quel concetto in realtà e spingiamo tale idea a diventare un vero e proprio timone per la psiche, che agisce come se avessimo già raggiunto quel traguardo. Con questo stato d’animo, è molto più facile che un obiettivo a cui teniamo possa davvero concretizzarsi.

Come avrai intuito, per usare la profezia che si autoavvera a proprio vantaggio, questa dovrebbe essere impiegata solo per promuovere l’autoaffermazione, la crescita personale e il raggiungimento di mete importanti. Diventa un vero e proprio ostacolo, invece, quando ci fissiamo su idee negative di: fallimento, sconfitta e caduta.

Alcuni spunti utili

Profezia che si autoavvera

Un buon modo per mettere in pratica la profezia che si autoavvera è quello di “pensare positivo”, convincersi pienamente che si riuscirà a superare un esame, che otterremo la promozione che sognavamo e così via. Tale idea ottimistica dà nuova linfa al nostro spirito rendendoci più forti, anche solo per un certo lasso di tempo. 

Naturalmente tale teoria non è infallibile e occorre considerare anche altre variabili quando la si mette in pratica, ad esempio:

  • non si può andare a sostenere un esame senza aver studiato niente, solo con la convinzione che si passerà;
  • non si possono giocare dei numeri a caso alla lotteria e sperare di vincere esclusivamente perché ci crediamo;
  • non si può ottenere il lavoro dei propri sogni semplicemente fantasticandoci sopra e non fare alcunché per farsi notare.

A parte i casi che ti ho appena descritto e quelli a essi simili, però, la profezia che si autoavvera può essere una risorsa per avere più chance di conquistare nella propria vita ciò che davvero si sogna.

Conclusione

Conclusione

Come nella stragrande maggioranza delle situazioni sei tu l’artefice del tuo destino. La vita è il 10% cosa ti accade e il 90% come reagisci. La crescita personale è fondamentale proprio per pilotare il tuo mindset verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi, indipendentemente da ciò che accade. Cerca, scopri ogni giorno la vita e troverai il senso della tua vita.

procrastinare


Questo sito vuole trasmetterti consapevolezza e fornirti strumenti utili che ti aiutino giorno dopo giorno per vederti più felice.  Questo è solo uno dei tanti strumenti e risorse che troverai qui su So di Non Sapere .

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per esser sempre aggiornato sui nostri articoli!

Ale firma

Ale

Curioso, scrittore, viaggiatore ed avido lettore di cose interessanti. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato come imparare e pensare meglio. Non promette di avere tutte le risposte, solo un punto di partenza.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *