Qui e ora: agisci nel presente per scrivere il tuo futuro
Pubblicato il Novembre 30, 2020

Qui e ora. E’ il monito da seguire oggi più che mai!

qui e ora

Sicuramente qualcuno ti ha spronato, almeno una volta, a vivere qui e ora; se non hai ben capito cosa intendesse dire ti trovi nel posto giusto. In questo articolo scopriremo insieme le origini di questa frase e come può essere davvero utile usarla nei momenti in cui vorresti cambiare qualcosa ma non sai dove cominciare, continuando a procrastinare..

Il qui e ora dovrà diventare il tuo motto se desideri abbandonare il peso di un passato ricco di rimpianti e lasciarti alle spalle la paura verso ciò che verrà. Continua nella lettura per ritrovare te stesso.

“Se sei depresso, stai vivendo nel passato. Se sei ansioso, stai vivendo nel futuro. Se sei in pace, stai vivendo nel presente.”

LAO TZU

Le origini di “qui e ora”

qui e ora

Come la maggior parte delle frasi significative che usiamo, anche qui e ora, ha origini antichissime. Si tratta della traduzione dell’espressione latina hic et nunc che si usava per indicare qualcosa che non poteva essere svolto in un secondo momento.

I filosofi hanno dato varie interpretazioni a questa frase, rendendola il vero fulcro del proprio ragionamento:

  • Martin Heidegger, esponente dell’esistenzialismo, una corrente che vede l’uomo come un essere precario e debole, che non può niente contro lo scorrere della vita, usa il termine qui e ora in un suo libro. Considera la nostra esistenza legata al presente definito da uno spazio e un tempo specifici;
  • Walter Benjamin contrappone tutto ciò che è fisico e concreto, appunto il qui e ora, a un concetto astratto e prettamente mentale a cui l’uomo dovrebbe tendere;
  • Ernst Junger usa la locuzione qui e ora per descrivere un ribelle, una persona che può opporsi alle regole date dall’alto, qualcuno che può migliorare la sua condizione.

Quest’ultima definizione è quella che è più in linea con il qui ed ora di cui voglio parlarti in questo articolo.

“Ieri è passato. Il domani non è ancora arrivato. Abbiamo solo l’oggi: cominciamo.”

MADRE TERESA DI CALCUTTA

Consiglio

Per avvicinarti in maniera più approfondita al qui ed ora ti consiglio sicuramente il libro “Il potere di Adesso: Una guida all’illuminazione spirituale” di Eckhart Tolle .Un viaggio stimolante e straordinario alla scoperta del potere di adesso, per scoprire che possiamo trovare la via d’uscita al dolore lasciandoci andare al presente, senza più restare ancorati al passato o proiettati verso le preoccupazioni sul futuro. Qui sotto trovi l’anteprima Kindle :

Perché questo motto dovrebbe diventare il mantra della tua vita

qui e ora

Il qui ed ora è stato ripreso da vari maestri spirituali, delle figure che sono riuscite a incanalare l’energia interna per migliorare la propria vita e quella degli altri. Questo concetto sta alla base di chiunque voglia cambiare il proprio modo di pensare per rapportarsi positivamente con le difficoltà quotidiane. Il qui e ora deve diventare il filo rosso delle tue giornate, la strada da seguire per focalizzare la tua vita sul presente. 

Devi avere in mente il concetto che ciò su cui concretamente puoi agire, su cui hai il potere, è solo il qui e l’ora. Se ci ragioni un attimo comprenderai la vera forza di questa affermazione. 

È inutile rimuginare sul passato e sognare un futuro che non conosci, infatti il primo non può essere modificato e il secondo è incerto ed è influenzato dalle tue azioni attuali. Per questo motivo devi sempre impegnarti al massimo, scegliere la strada che desideri percorrere in quando solo sul presente, cioè il qui ed ora, hai potere. 

Come mettere in pratica il qui e ora

qui e ora

Se hai capito la forza del qui e ora a questo punto sei pronto per metterlo in pratica, ti avverto non è sempre facile. Magari all’inizio riuscirai solo in parte ma se vedrai dei cambiamenti relativi al tuo benessere fisico e spirituale sicuramente userai di nuovo questa forma mentis in varie altre situazioni fino a quando non diventerà un’abitudine.

Devi concentrarti, evita di rifuggire i tuoi pensieri solo centrandoti riuscirai a recepire appieno la forza del qui ed ora. Non nasconderti nelle tue speranze future, nei rimpianti del passato e non cercare nemmeno di sviare il discorso o “entrare” nella mente di un altro. Fissati solo su di te, sul momento presente e sul luogo in cui ti trovi.

Una volta che sei centrato puoi trovare una soluzione intelligente per intraprendere una crescita personale. Infatti chiunque ha un tarlo che lo tormenta non riuscirà a raggiungere i propri obiettivi. Se cerchi un cambiamento è da qui ed ora che devi partire, non rimandare, inizia adesso.

Conclusione

Conclusione

Concludo con un esempio concreto: vuoi perdere alcuni chili di troppo che hai messo su? Inutile rimuginare su ciò che è stato e procrastinare ripromettermene: certo avresti potuto mangiare meno junk food, fare più attività fisica ma questo, qui ed ora, è irrilevante. È importante, invece, avere un obiettivo per il futuro che deve diventare concreto e non rimanere solo un sogno, quindi devi impegnarti fin da subito. Se sei solito prendere l’ascensore fai le scale, se a fine pasto mangi sempre un dolcetto per oggi privatene: modificando il presente migliorerai il tuo futuro.

procrastinare

Questo sito vuole trasmetterti consapevolezza e fornirti strumenti utili che ti aiutino giorno dopo giorno per vederti più felice e di successo.  Questo è solo uno dei tanti strumenti e risorse che troverai qui su So di Non Sapere.

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per esser sempre aggiornato sui nostri articoli!

Ale firma

Ale

Curioso, scrittore, viaggiatore ed avido lettore di cose interessanti. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato come imparare e pensare meglio. Non promette di avere tutte le risposte, solo un punto di partenza.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *