Amore non corrisposto – Le strategie pratiche per superare una relazione
Pubblicato il Ottobre 5, 2022
Amore non corrisposto

Quella dell’amore non corrisposto è un’esperienza tortuosa, incerta. Controlliamo le sue stories su Instagram e i suoi post su Facebook, osserviamo la chat di WhatsApp alla ricerca di un semplice «sta scrivendo…» che metta fine all’attesa, e continuiamo a pensare che se soltanto le cose fossero andate diversamente, se soltanto avessimo colto al volo il momento più giusto, forse la relazione col partner sarebbe sbocciata come un fiore a primavera.

Tuttavia, superare un amore non corrisposto è il primo passo per riprendere il controllo delle tue emozioni. Indipendentemente da ciò che non è andato per il verso giusto, ti consiglio di superare l’infatuazione di una relazione finita con i consigli che ho desunto da un libro must-have: Il segreto dell’amore felice di Raffaele Morelli, la cui citazione in copertina è «hai già sofferto abbastanza».

Il consiglio più importante per superare un amore non corrisposto

Amore non corrisposto

In primo luogo, ti suggerisco di sfogarti con una persona di cui ti fidi ciecamente – magari davanti a una tazza di caffè fumante. Il cervello umano è in grado di ordinare e di categorizzate le emozioni soltanto nel momento in cui ci impegniamo a verbalizzare i nostri stati d’animo. Confidati con un amico o con un’amica, parla di ciò che ti ha ferito maggiormente nel rifiuto del partner, e cerca di liberarti delle proiezioni immaginarie che lo riguardano. Molto spesso, l’infatuazione per un Lui o per una Lei ci impedisce di essere oggettivi, cioè di comprendere che il partner perfetto non esiste e che si tratta soltanto di aspettare il prossimo… colpo di fulmine!

In aggiunta:

Amore non corrisposto
  • Non praticare l’overthinking. Il termine in questione è traducibile in italiano con «iper-pensiero» e riguarda la tendenza a rivivere all’infinito le stesse conversazioni, le stesse emozioni, le stesse scene mentali. Perché non distrarti con qualche hobby tutto da scoprire o con una sessione di Mindfulness scacciapensieri?
  • Disintossicati dai suoi social media. Per superare un amore non corrisposto devi innanzitutto liberarti gradualmente di foto, clip, ricordi, oggetti e brani musicali che richiamano alla memoria la relazione col tuo ex-partner. Io ti consiglio di dare un’occhiata alla sfida sul minimalismo digitale che ho già pubblicato qui su So di Non Sapere.

Da un amore non corrisposto a un amore soggettivo 

Amore non corrisposto

Inutile negarlo: l’essere umano si sente sempre incompleto, sempre mancante, sempre alla ricerca della fantomatica via per raggiungere la felicità. Quando capisci di amare una persona, ti culli nell’illusione di aver finalmente trovato l’anima gemella, quella che darà un senso ulteriore alla tua vita e alla tua crescita personale. In realtà, non c’è amore realmente paritario in mancanza di due individui che amano prima di tutto loro stessi.

Prenderti cura di te significa ripeterti: «Chi ci ha perso in questa storia è Lui/Lei!». Il tuo partner non è l’unico uomo o donna sulla faccia della Terra che riconoscerà quanto tu sia bravo, intelligente, sveglio, talentuoso e divertente… ma soltanto se anche tu sarai disposto a coltivare la tua unicità! Nei giorni immediatamente successivi alla sofferenza derivante da un amore non corrisposto, ricorda di tenerti occupato e di non pensare a chi hai perduto. Fai quello che ti piace e che ti fa star bene, anche se vorresti sprofondare sul divano con un barattolo extralarge di Nutella!

L’amore non corrisposto è una condizione temporanea

Amore non corrisposto

Lo so, in questo momento della tua vita credi che i problemi di coppia si ripresenteranno all’infinito e che non riuscirai mai a trovare l’uomo o la donna adatto/a a te! Tuttavia, ricorda che gli alti e i bassi in amore sono soltanto temporanei; se adesso vedi tutto nero e non puoi fare a meno di guardare con invidia le coppiette che camminano sottobraccio per le vie del centro, con il tempo ti renderai conto che l’indipendenza emotiva è la tua più fedele alleata, e che i traguardi relazionali si costruiscono step by step, un passo alla volta.

Ricorda: tutti noi ci siamo passati. Non sei né il primo né l’ultimo a ricevere una porta in faccia da un partner incompatibile con i tuoi obiettivi di vita o con la tua personalità.

Tuttavia, se credi di non possedere gli strumenti psicologici per elaborare la delusione in autonomia, affidati a un mental coach o a uno psicologo della tua zona per ricevere aiuto. Potrai superare un amore non corrisposto con maggiore consapevolezza di te stesso e dei tuoi talenti. Ricorda che non c’è nulla di cui vergognarsi: non siamo né robot né protagonisti di un romanzo a lieto fine. La vita sa metterci dinanzi a ostacoli spesso insormontabili, come ricorda Raffaele Morelli nel suo Il segreto dell’amore felice.

Infine, iscriviti alla newsletter per non perderti altri contenuti!

Ale firma

et_bloom_locked optin_id=”optin_2″] content [/et_bloom_locked]

Ale

Curioso, scrittore, viaggiatore ed avido lettore di cose interessanti. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato come imparare e pensare meglio. Non promette di avere tutte le risposte, solo un punto di partenza.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.